VARNEY IL VAMPIRO

Il mio destino è quello di fare di voi una vittima; perché esistono leggi dell’invisibile, oltre che del visibile, che obbligano una creatura come me a interpretare il proprio ruolo nel grande affresco dell’esistenza. Io sono un vampiro: il sostentamento per una figura come la mia deve essere tratto dal sangue vitale altrui.

Arriverà in libreria il 25 marzo, grazie alla Gargoyle Books, la saga di “Varney il Vampiro”, un classico del romanzo gotico, che nell’Inghilterra di metà Ottocento, consacrava la figura del nobile succhia-sangue come icona della nascente stampa popolare.
Dal 1847 al 1849, circa, infatti, le inquietanti avventure di Sir Francis Varney, pallido non-morto a metà tra il byroniano vampiro di John William Polidori e il futuro conte dei Carpazi di Bram Stoker , vengono pubblicate a dispense settimanali in Inghilterra, raggiungendo la ragguardevole meta di 220 capitoli.
Trattasi di storie “notturne” e “soprannaturali”, caratterizzate da azione, erotismo e avventura, che all’epoca ebbero un’enorme successo e diffusione, lette da migliaia di persone delle classi sociali più diverse, ottemperando, così, anche a un’ampia funzione di acculturazione. Un fascino che ancora oggi resiste al tempo, grazie all’incredibile modernità seriale della trama che anticipa temi come il contagio di massa e le società segrete.
Gargoyle Book, che come sempre propone opere nuove, importanti e a volte dimenticate… proponendole o riproponendole, con un “style” editoriale proprio, pubblicherà il feuilleton attraverso tre volumi diversi:

– 25 marzo 2010: il primo, intitolato Il banchetto di sangue;
– da luglio: il secondo, intitolato L’inafferrabile;
– da novembre: il terzo, intitolato All’Ombra del Vesuvio.

LULLABY…NUOVI INDIZI…E MISTERO FORSE SVELATO?

Ormai voglio vedere dove si sta andando a parare e pubblico altri due indizi di questo “giallo pubblicitario”…

Intanto, navigando sul web, ho trovato un libro nuovo di zecca, la cui uscita è prevista per marzo… intitolato: “Lullaby. La ninna nanna della morte” di Barbara Baraldi, editore Castelvecchi di cui pubblico la cover (purtroppo in bassa risoluzione) e la trama… Che il mistero sia svelato?

Una ragazzina fragile, un aspirante scrittore, un uomo alle prese con un’inquietante crisi personale e una madre soffocante. Tutti insieme, avvinti dall’orrore, si ritroveranno uniti da una catena di omicidi apparentemente inspiegabili e decisamente efferati. Sulla via della salvezza, soltanto una traccia di sangue che danza al ritmo di una ninna nanna mortale. Una musica ossessiva e un pugno di domande spaventose: cosa spinge una giovane studentessa a sprofondare in continue crisi di autolesionismo? È possibile uccidere nel nome della dea Ispirazione? Quale segreto è nascosto nel passato di quella che sembra una famiglia modello? Lullaby è una struggente melodia da cui non è possibile liberarsi, un incubo a occhi aperti, la macabra visione di un assassino prigioniero del suo stesso rituale. Un labirinto di possibilità letali orchestrato dalla mente dell’autrice più rappresentativa del nuovo romanzo gotico italiano.

LULLABY: SECONDO E TERZO INDIZIO…



Pubblico il secondo e il terzo indizio “Lullaby”, circolanti sul web…e il mistero continua…

Lullaby sta arrivando…

Bazzicando su alcuni siti, ho trovato molti articoli relativi all’immagine che pubblico, che mi ha particolarmente incuriosita. Devo dire che è molto inquietante (lo stesso titolo Lullaby, Ninna Nanna, paradossalmente mi angoscia…) e allo stesso tempo intrigante, tipica di quel tipo di pubblicità che amo molto, definita “guerriglia marketing”. Cercando nel web non ho trovato risposte, anzi il mistero è totale…. Un libro? Un film? Un disco?Un games?

GARGOYLE BOOKS: LE USCITE DI FEBBRAIO.

Qualche anno fa, fui molto felice di sapere che finalmente una casa editrice italiana, aveva deciso di tradurre e proporci il seguito di uno dei capolavori, a mio avviso, della narrativa straniera quale è “L’estate della paura” di Dan Simmons (il seguito era L’inverno della paura), oltre che a ristampare questo libro, vergognosamente fuori edizione da secoli…

La casa editrice in questione era la Gargoyle Books!

Gargoyle anche per il 2010 , ci offre un anno tutto all’insegna dell’horror di qualità.

Inizio con il segnalarvi le uscite di febbraio: Leggi tutto “GARGOYLE BOOKS: LE USCITE DI FEBBRAIO.”