LA FESTA DI YEMANJÀ: 2 FEBBRAIO

Ogni 2 febbraio, si tiene a Salvador de Bahia, un vero è proprio festival:la festa di Yemanjà, la dea del mare. Yemajà, o femanja nel Candomblé (religione afrobrasiliana), è la Madre di tutti gli Orisha (gli Dèi) della mitologia Yoruba(tradizione afro-caraibica). Viene spesso rappresentata come una bella donna che indossa una lunga veste a sette veli con serpentine nei colori blu e bianchi, come le spumeggianti onde del mare. In mano generalmente tiene un ventaglio in oro e madreperla, adornato con perline e conchiglie e indossa una splendida collana di cristalli azzurri come il mare. Le conchiglie le sono sacre e i suoi luoghi di venerazione sono la riva del mare o dei grandi fiumi che vanno verso il mare. Ci si riferisce a lei come “nostra signora dell’immacolata concezione”. Le folle si riuniscono sulle spiagge di Bahia per celebrarla. Durante le celebrazioni, tra danze, fiori, e profumi vengono consegnati tra le onde del mare, cesti carichi di doni, accompagnanti da desideri e lettere di richìeste e la gente aspetta di vedere se le loro richieste sono accettate o rimandate a loro con le onde.

Foto FLICKR

GARGOYLE BOOKS: LE USCITE DI FEBBRAIO.

Qualche anno fa, fui molto felice di sapere che finalmente una casa editrice italiana, aveva deciso di tradurre e proporci il seguito di uno dei capolavori, a mio avviso, della narrativa straniera quale è “L’estate della paura” di Dan Simmons (il seguito era L’inverno della paura), oltre che a ristampare questo libro, vergognosamente fuori edizione da secoli…

La casa editrice in questione era la Gargoyle Books!

Gargoyle anche per il 2010 , ci offre un anno tutto all’insegna dell’horror di qualità.

Inizio con il segnalarvi le uscite di febbraio: Leggi tutto “GARGOYLE BOOKS: LE USCITE DI FEBBRAIO.”