Consigli di lettura: The Help – Kathryn Stockett

cover

Queste donne allevano un bambino bianco

che dopo vent’anni diventa il loro datore di lavoro.

E’ paradossale, perché noi vogliamo bene a loro e loro a noi…

e noi non gli permettiamo neanche più di usare il nostro bagno dentro casa.”

 

The Help, “L’ Aiuto”, è uno straordinario romanzo che parla di amicizia, amore, violenza, razzismo, ipocrisia, conquista dei diritti civili, dolore, giustizia e ingiustizia, solidarietà, ma soprattutto racconta di donne, donne coraggiose che insieme, sfidano una società razzista e ipocrita: quella statunitense degli anni ’60.

È l’estate del 1962 quando Eugenia Phelan, detta “Skeeter” (zanzara), torna a vivere in famiglia a Jackson, in Mississippi, dopo aver frequentato l’università lontano da casa. Skeeter sogna in segreto di diventare scrittrice, diversamente dalle sue amiche di un tempo, già sposate e perfettamente inserite in un modello di vita borghese e “perbenista”. Aibileen è una domestica di colore. Saggia e materna, ha allevato amorevolmente uno dopo l’altro diciassette bambini bianchi, facendo le veci delle loro madri spesso assenti. Ma il destino è stato crudele con lei, portandole via il suo unico figlio. Minny è la sua migliore amica e anche lei fa la cameriera per le ricche signore bianche. Bassa, grassa, con un marito violento che la picchia e una piccola tribù di figli, è con ogni probabilità la donna più sfacciata e insolente di tutto il Mississippi. Cuoca straordinaria, non sa però tenere a freno la lingua e viene licenziata di continuo. Sono gli anni in cui Bob Dylan inizia a testimoniare con le sue canzoni la protesta nascente, quelli di Martin Luther King e dell’assassinio Kennedy, ma soprattutto anni dove il colore della pelle è ancora un ostacolo insormontabile. Nonostante ciò, i destini di queste tre donne si intrecceranno, portandole a lavorare segretamente a un progetto che scuoterà la società razzista di Jackson…

Con la giusta leggerezza e un tocco di umorismo, pur trattando argomenti drammatici, Kathryn Stockett racconta personaggi a tutto tondo che fanno ridere, pensare e commuovere; mostra il loro coraggio e la loro capacità di reagire, per la ricerca di un mondo migliore.

“The Help” oltre ad essere un bellissimo libro è anche un film, che vale la pena vedere!

Rispondi