IL CARNEVALE DELLA FRANCIACORTA

Da più di cinquant’anni, il Carnevale di Erbusco è uno degli eventi tradizionali più importanti delle Franciacorta. Per l’edizione 2010 oltre alla durata (dal 6 al 16 febbraio), le novità più significative saranno la rivisitazione di vecchia tradizione: quella della nomina del “Re dei Gnocchi”; le commedie in dialetto bresciano; il Mercatino dei “Sapori e Mestieri…in allegria!”, un’ interessante mostra fotografica, che racconterà il Carnevale di Erbusco, a partire dalla prima edizione del 1954…e poi musica, spettacolo, cabaret, frittelle e dolci, accompagnati da ottime Bollicine Franciacorta e dulcis in fundo l’immancabile sfilata dei carri allegorici!

Tutti i dettagli sul sito www.carnevaledierbusco.net

Foto © 2010 – Arlecchino nel paese delle bollicine

LA CHIAVE DEL CUORE by DODO

Rimango in tema di San Valentino, per segnalare una novità, proprio per questa occasione, del noto marchio Dodo: la Chiave del Cuore! Il nuovo ciondolo, disponibile in oro rosa nove carati con o senza brillanti ( € 140 per la prima versione e € 660 per la seconda…) è acquistabile in edizione limitata solo sul sito www.dodo.it fino 15 febbraio.

VERONA IN LOVE

“Se ami qualcuno portalo a Verona”

È ormai una tradizione consolidata, la manifestazione dedicata all’ Amore, che ogni anno vede Verona, protagonista del giorno di San Valentino. Un weekend, dal 13 al 14 febbraio, ricco di eventi e appuntamenti legati al tema dell’ Amore, prelibatezze da gustare, possibilità di visitare gratuitamente i luoghi di Giulietta, “Soffi d’Amore” e molto altro ancora….

SCARICA IL PROGRAMMA

SCARICA IL SEGNALIBRO (fronte)

SCARICA IL SEGNALIBRO (retro)

www.veronainlove.com

www.tourism.verona.it

LA FESTA DI YEMANJÀ: 2 FEBBRAIO

Ogni 2 febbraio, si tiene a Salvador de Bahia, un vero è proprio festival:la festa di Yemanjà, la dea del mare. Yemajà, o femanja nel Candomblé (religione afrobrasiliana), è la Madre di tutti gli Orisha (gli Dèi) della mitologia Yoruba(tradizione afro-caraibica). Viene spesso rappresentata come una bella donna che indossa una lunga veste a sette veli con serpentine nei colori blu e bianchi, come le spumeggianti onde del mare. In mano generalmente tiene un ventaglio in oro e madreperla, adornato con perline e conchiglie e indossa una splendida collana di cristalli azzurri come il mare. Le conchiglie le sono sacre e i suoi luoghi di venerazione sono la riva del mare o dei grandi fiumi che vanno verso il mare. Ci si riferisce a lei come “nostra signora dell’immacolata concezione”. Le folle si riuniscono sulle spiagge di Bahia per celebrarla. Durante le celebrazioni, tra danze, fiori, e profumi vengono consegnati tra le onde del mare, cesti carichi di doni, accompagnanti da desideri e lettere di richìeste e la gente aspetta di vedere se le loro richieste sono accettate o rimandate a loro con le onde.

Foto FLICKR

GARGOYLE BOOKS: LE USCITE DI FEBBRAIO.

Qualche anno fa, fui molto felice di sapere che finalmente una casa editrice italiana, aveva deciso di tradurre e proporci il seguito di uno dei capolavori, a mio avviso, della narrativa straniera quale è “L’estate della paura” di Dan Simmons (il seguito era L’inverno della paura), oltre che a ristampare questo libro, vergognosamente fuori edizione da secoli…

La casa editrice in questione era la Gargoyle Books!

Gargoyle anche per il 2010 , ci offre un anno tutto all’insegna dell’horror di qualità.

Inizio con il segnalarvi le uscite di febbraio: Leggi tutto “GARGOYLE BOOKS: LE USCITE DI FEBBRAIO.”