Il Giappone nel chiostro – Brescia 11-12 aprile 2015

 


11030180_848993645172158_1159057338_o (1)

Il Sol levante torna a Brescia, per la IX edizione de Il Giappone nel Chiostro, la manifestazione che fa vivere anche da noi l’ Hanami, la tradizionale usanza giapponese di uscire all’aria aperta, per godere della bellezza degli alberi in fiore, in particolare i ciliegi.

È proprio pensando alla loro fioritura che è stato ideato questo evento culturale, che si svolge attorno al più grande ciliegio fruttifero della provincia, nel chiostro del Museo Diocesano.

Anche quest’anno il calendario sarà ricco di eventi: mostre, dimostrazioni di arti marziali, conferenze, ci aiuteranno a capire meglio una cultura affascinante, così distante da noi.

Per chi volesse inoltre, ci sarà la possibilità di dedicarsi allo shopping nella mostra mercato e di acquistare presso la biglietteria del museo una card, al costo di 5 €, che consentirà l’accesso alle mostre a pagamento e includerà sconti e omaggi in alcuni stand.

Personalmente mi sento di segnalare la presenza di un importante doppiatore italiano, Ivo de Palma, che ha dato voce a personaggi di indimenticabili cartoni animati: solo per citarne alcuni Pegasus (Cavalieri dello Zodiaco), Mirko (Kiss me Licia), Akira (Devilman)

La manifestazione è a ingresso libero e si terrà anche in caso di pioggia

E’ gradita la presenza di cosplayer!

Per visionare il programma dell’evento clicca qui

In contemporanea ci saranno le seguenti mostre, sempre a tema nipponico:
Da Goldrake a Capeta (passando per l’incantevole Creamy): una vita tra anime e manga, mostra personale di Sabrina Sala (ingresso libero).

Immagini dal Giappone: incisioni alla maniera nera del maestro Narumi Harashina, visitabile o con il biglietto del museo (5 euro intero – 3 ridotto per anziani o studenti) oppure con l’acquisto della card che dà diritto a una serie di agevolazioni.

Info:
Museo Diocesano, Via Gasparo da Salò, 13.
www.ilgiapponenelchiostro.it
https://www.facebook.com/events/1544226942510667/
Ideatore e organizzatore dell’evento Paolo Linetti; aiuto all’organizzazione Paola Fiorentino (conferenze e ospiti); Irene Tirloni per la mostra-mercato ed eventi collaterali.