Non guardare nell’abisso. Intervista a Massimo Polidoro.

“È una notte di luna piena. In un cimitero di campagna, una piccola processione guidata da un anziano sacerdote impaurito entra in una cripta. Ma non si tratta di un morboso rito esoterico: da una buca nascosta sotto l’altare riemergono mitragliatori, munizioni ed esplosivi. Un vero arsenale di guerra sepolto da chissà quanti anni.”

massimo polidoro non guardare oltre l'abisso

A un anno di distanza dall’esordio con Il Passato è una bestia feroce, Massimo Polidoro scrittore e giornalista, tra i maggiori esperti internazionali nel campo del mistero e della psicologia dell’insolito, torna con un nuovo romanzo thriller Non guardare nell’abisso. Protagonista è nuovamente il cronista Bruno Jordan.

Leggi tutto “Non guardare nell’abisso. Intervista a Massimo Polidoro.”

Il passato è una bestia feroce : il primo thriller di Massimo Polidoro

 

MassimoPolidoro3
2015 Roberta Baria

Una bambina scomparsa.

Una lettera dal passato.

Un cronista troppo curioso.

Nella rete del più insospettabile e spietato degli assassini…

 

Uscirà il prossimo 3 marzo in libreria, per Edizioni Piemme, Il passato è una bestia feroce, il primo thriller di Massimo Polidoro.

Ho avuto l’opportunità di potergli fare qualche domanda sul suo nuovo libro e a breve pubblicherò l’intervista, ma intanto un assaggio di quello che ci aspetta…

Sono passati trentatré́ anni da quando Monica Ferreri, una bambina, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, quasi tutti l’hanno dimenticata. È una misteriosa lettera, scritta da Monica la sera prima di sparire e ritrovata oggi, a risvegliare l’inquietudine di un mistero mai risolto. A riceverla è Bruno Jordan, cronista di successo della rivista Krimen, quarantenne in crisi e, tanto tempo prima, compagno di scuola e amico speciale di Monica. Quella lettera rappresenta il pretesto che serve a Jordan per allontanarsi da Milano, da una redazione dove si sente soffocare, dall’ennesima fidanzata che lo ha lasciato in malo modo e, soprattutto, dalle minacce di alcuni malavitosi che lo hanno preso di mira a causa di una delle sue inchieste scomode. Con l’aiuto di Costanza Piras, giovane ma risoluta donna maresciallo, Jordan ritorna sui luoghi dell’infanzia per indagare sulla fine di Monica. E più va a fondo, più quello che scopre si fa spaventoso, facendogli capire troppo tardi che il passato è come una bestia feroce che forse sarebbe meglio non risvegliare.

Massimo Polidoro, scrittore, giornalista e Segretario nazionale del CICAP (Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale), è stato docente di Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca. Allievo di James Randi, è membro onorario del Center for Skeptical Inquiry (CSI) e autore di oltre 40 libri e centinaia di articoli pubblicati su riviste nazionali ed estere.

Booktrailer

Per saperne di più:

il sito di Massimo Polidoro http://www.massimopolidoro.com/

il sito ufficiale del libro: http://goo.gl/dNRxRA